expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

martedì 7 gennaio 2014

Su col morale!

Situazione attuale: appena terminate le feste natalizie.
Questo significa avere diversi spettri. Anche l'albero da disfare è uno spettro, e allora?
I chili presi grazie alle varie abbuffate? Spettroni.
Poi c'è da dire che fino a ieri avevo la famiglia in casa. Ora ci siamo io e il mio bambino piccolo. Vince lui, inutile anche solo pensarci.
Almeno c'è il sole. La luce. La luce è un potente antidepressivo. Si perché mette in moto il corpo e la mente. Quindi se si può bisogna stare fuori alla luce almeno un'ora al giorno.
Questo significa muoversi.  L'attività fisica sprigiona serotonina cosi come il ridere. Ridere di gusto, con il cuore leggero. Ridere con gli amici. Parlare con gli amici è l'attività in assoluto più piacevole perché permette di dare un nome alle cose, questo da una misura e una misura fa meno paura di una cosa che non si sa quanto effettivamente grande sia.
Parlare scarica il peso, scompone il problema in pezzi più piccoli.  Affrontare pezzi più piccoli è più semplice e meno faticoso.
Mangiare bene. Ci sono elementi che sfavoriscono l'accumulo di stress: il magnesio, il ferro ad esempio.
Bene, le istruzioni ci sono. "Basta" seguirle.