expr:class='"loading" + data:blog.mobileClass'>

martedì 2 settembre 2014

Eventi pet-open

Una volta ci si raccomandava, invitando qualcuno al proprio matrimonio, o al battesimo o all'anniversario, addirittura alla cena aziendale, di non portare i collaterali del caso: figli, cani, gatti, mariti o mogli.
Nessun problema, perchè tutto sommato se ci si può far servire a tavola senza figli, o se si può bere un bicchierino in più senza consorte.. che male c'è?
Una volta ci si sposava giovani e quasi tutti i propri coetanei non avevano bambini quindi il problema era dei pochi che li avevano: si annoieranno. Lasciamoli a casa.
Però pensiamo a come sarebbe se ad ogni evento, familiare e non, si potessero portare i propri amici a quattrozampe.
Le giornate di festa sono quasi sempre lunghe, quindi restare fuori casa per molte ore può essere un problema per chi ha qualcuno a casa che non può 'portarsi in giro' da solo.
Per non parlare dei single: tante persone vivono da sole (per forza o per scelta) e hanno a casa un cucciolo che li aspetta.
Comunque, aspetti logisitici a parte, sono convinta che la presenza dei cani a un evento lo renda effettivamente più bello.
Pensiamo soltanto alle foto, o alla gioia che da il solo fatto di guardarli correre sull'erba mentre si sorseggia un cocktail di frutta.
Però i cani devono fare i loro bisogni e sgranchirsi le zampe, hanno necessità di rilassarsi lontani dalla gente e dai tacchi 12, dalla musica fastidiosa, vanno tenuti alla larga da dolcetti e salatini (che elemosinano o che trovano a terra), da bambini che li rincorrono o che vogliono -senza cattiveria- a loro volta 'festeggiarli'.
Ecco che nasce la figura della (o del) wedding dog/cat sitter, non tanto per sistemare un fiore al collare del piccolo di famiglia, ma piuttosto a fare le veci dei padroni del quattrozampe quando loro non possono e pericolose tentazioni sono in agguato.
A Quattrozampeinfiera di Napoli, il 20 e 21 settembre 2014 alla Mostra D'Oltremare, si possono ammirare i bijoux in tema, per cani e umani, acquistare la nuova collezione di t-shirt (originali anche come sottogiacca) vedere in anteprima una serie di maglie con ritratti vintage delle più amate razze canine. Tutto by Elisa Guidarelli, la wedding dog sitter più conosciuta d'Italia.
Evviva gli sposi!